Regolamento covid-19

REGOLAMENTO UTILIZZO STRUTTURA TCVM FASE COVID-19

Lo scopo principale di queste misure è di proteggere dal contagio da coronavirus, da un lato, i giocatori di tennis, dall’altro la popolazione in generale. Inoltre è assolutamente necessario tutelare quanto più possibile le persone particolarmente a rischio. I giocatori di tennis devono accettare e rispettare tutte le misure di protezione emanate dal club/centro e osservare le regole di igiene dell’UFSP e pulizia dell’impianto.

1.            Regole di igiene e pulizia

  • Bisogna lavarsi le mani prima e dopo le partite.
  • Le porte e i cancelli vanno lasciati aperti per ridurre al minimo i contatti.
  • Per gli spazzoloni disinfettarsi le mani prima e dopo il loro utilizzo.
  • Se possibile, tutti i giocatori dovrebbero portare con sé in campo un disinfettante da usare soprattutto alla fine della partita, in caso non ne fossero premuniti il club lo mette a disposizione.
  • Ognuno elimina i propri rifiuti a casa propria.
  • I giocatori possono accedere al campo di tennis al massimo 5 minuti prima dell’inizio del gioco.

2.            Social Distancing

  • Sull’intero impianto non ci deve essere più di una persona ogni 10 metri quadrati e va rispettata la distanza di 2 metri tra le persone.
  • Le panchine per i giocatori devono distare almeno 2 metri l’una dall’altra.
  • È sconsigliato giocare i doppi dato che nei doppi è molto difficile rispettare le regole di distanza. Eccezioni: famiglie (genitori con i loro figli), lezioni di tennis autorizzate (1 maestro di tennis e al massimo 4 allievi), persone già in contatto nella vita quotidiana.
  • Sono proibiti gli assembramenti di più di cinque persone.
  • Si rinuncia alla tradizionale stretta di mano a fine partita.
  • Non è consentito scambiarsi alcun oggetto.
  • I giocatori di tennis portano con sé le proprie palline: ogni giocatore contrassegna le proprie palline. In questo modo si esclude la possibilità di toccare con le mani le palline di un altro. Si esegue il servizio unicamente con le proprie palline e si restituiscono all’avversario le sue palline usando il piede o la racchetta.
  1. Prenotazione del campo
  • Riservazione dei campi SOLO on-line registrandosi come socio (pagamento tassa sociale) o come utente (pagamento anticipato del campo)
  • Chi non è registrato nel sistema “riservazione on-line” non può giocare sui campi del TCVM.
  • Per ridurre al minimo gli incontri tra i giocatori che si succedono sul campo, per la prenotazione di un’ora si gioca 50 minuti, 10 minuti pulizia campo. I giocatori dell’ora successiva entrano in campo SOLO quando all’interno del campo non si trova più nessuno.
  • I genitori sono responsabili dell’osservanza delle prescrizioni da parte dei figli.
  • Consigliamo agli over 65 di prediligere gli orari mattutini per giocare.
  1. Impianto e campi
  • Sono aperti l’osteria, i campi di tennis, i WC e gli spazi verdi.
  • Spogliatoi e docce restano chiuse.
  • Per quanto riguarda la ristorazione, ci si deve attenere alle direttive della Confederazione.
  1. Prescrizioni e raccomandazioni per le lezioni di tennis
  • Ci si affida alla responsabilità individuale nell’osservanza delle disposizioni da parte dei partecipanti alle lezioni di tennis.
  • Allenamenti prenotati solo direttamente al maestro Enea Nigra (078/712.12.60) comunicando i dati di contatto per la tracciabilità di eventuali catene di contagio.
  • Le prescrizioni di 10 metri quadrati per persona, 2 metri di distanza e di assenza di contatto corporeo devono essere garantite anche durante le lezioni di tennis.
  • Sono ammesse massimo 5 persone per campo.
  •  Prediligere lezioni singole o max 2 persone.
  • È permesso per i bambini le lezioni a gruppi (max 4 bambini) rispettando le regole di distanziamento, lavorando quindi a stazioni (allenamento a circuito) e non vanno eseguiti esercizi di doppio.
  • I maestri di tennis osservano le regole di igiene e mettono a disposizione dei loro clienti disinfettanti in quantità sufficiente.
  • I manici dei cestini raccogli palline così come tutti gli altri materiali utilizzati durante le lezioni vengono regolarmente disinfettati.