Statuto

STATUTO

A Nome, sede, scopo.

  • Art. 1
    • 1.1. Il TCVM ha per scopo la pratica e l’incoraggiamento del tennis.
    • 1.2 Il Tennis Club Vallemaggia (TCVM) è un’associazione apolitica e aconfessionale ai sensi degli artt. 60 e segg. del Codice civile svizzero con sede nel Comune di Maggia.
    • 1.3 Il TCVM è membro dell’Associazione svizzera di tennis, della quale riconosce gli statuti e i regolamenti.

B Membri, diritti e doveri.

  • Art. 3
    • Le domande di adesione devono essere sottoposte per iscritto al Comitato che decide circa la loro accettazione. La relativa decisione deve essere comunicata per iscritto all’interessato, con allegato lo statuto.
  • Art. 2
    • 2.1 Il TCVM presenta le seguenti categorie di membri:soci attivi;
      • soci juniori;
      • soci sostenitori;
      • soci onorari;
      • soci passivi.
    • 2.2. I soci attivi sono le persone di sesso maschile e femminile che hanno raggiunto l’età di 19 anni, le quali versano la tassa base e la quota di partecipazione all’utilizzo delle infrastrutture sociali.
    • 2.3. Possono essere designati soci onorari le persone che hanno reso servizi particolari al Club o al tennis in generale. Essi non sono tenuti al pagamento della tassa base.
    • 2.4. I soci juniori sono coloro che non hanno raggiunto l’età di 19 anni al 31 dicembre (v. art. 1 Regolamento junior FST).
    • 2.5. I soci sostenitori sono le persone che sostengono finanziariamente il TCVM tramite versamenti regolari.
    • 2.6. I soci passivi sono le persone che versano annualmente solo la tassa base di appartenenza al Club .
  • Art. 4
    • 4.1 I soci attivi e gli juniori sono autorizzati ad utilizzare le attrezzature del Club come previsto dal Regolamento.
    • 4.2. I soci attivi come pure gli juniori e i soci passivi, nonché quelli onorari, hanno diritto di voto all’Assemblea generale.
    • 4.3. I soci sostenitori non possono votare all’Assemblea generale.
    • 4.4. Del comitato possono far parte unicamente i soci attivi, riservato quanto previsto all’art. 12 cpv. 3.

 

C Organi.

  • Art. 5
    • Gli organi del TCVM sono:
      • l’Assemblea dei soci;
      • il Comitato;
      • i Revisori dei conti.

 

D Assemblea.

  • Art. 6
    • L’Assemblea generale ordinaria è convocata annualmente dal Comitato entro il 31 gennaio, mediante avviso scritto, comprensivo dell’ordine del giorno, recapitato con un anticipo di almeno 15 giorni sulla data stabilita.
  • Art. 7
    • Le Assemblee straordinarie possono essere convocate qualora il Comitato lo ritenga necessario o se richiesto per iscritto da almeno 1/5 dei soci aventi diritto di voto.
  • Art. 8
    • L’Assemblea generale ha le seguenti competenze:
      • approvare il verbale della precedente riunione;
      • approvare il rapporto di gestione annuale, sentito il parere dei revisori;
      • approvare il Regolamento interno;
      • nominare i membri del Comitato e i Revisori;
      • modificare lo statuto;
      • designare i soci onorari;
      • decidere sullo scioglimento dell’Associazione;
      • deliberare su tutte le altre questioni non espressamente demandate ad altri organi.
  • Art. 9
    • Le proposte dei soci circa determinate trattande da sottoporre all’Assemblea generale devono essere formulate al Comitato per iscritto almeno 30 giorni prima.
    • L’Assemblea generale non può pronunciarsi su oggetti non figuranti all’ordine del giorno.
  • Art. 10
    • L’Assemblea generale adotta le sue decisioni a maggioranza semplice dei presenti, per alzata di mano. La maggioranza dei 2/3 dei soci presenti è richiesta per la modifica degli statuti e per lo scioglimento dell’Associazione.

 

E Comitato.

  • Art. 11
    • 11.1. Il Comitato è l’organo esecutivo dell’Associazione. Esso rappresenta il Club verso i terzi. La firma collettiva del Presidente e di un membro del Comitato vincolano l’Associazione.
    • 11.2. Il Comitato ha la facoltà di redigere il Regolamento interno del TCVM e sottoporlo per approvazione all’Assemblea.
    • 11.3. Esso fissa annualmente:
      • la tassa sociale di base;
      • la quota di partecipazione all’utilizzo delle infrastrutture.
  • Art. 12
    • 12.1. Il Comitato è composto da un minimo di 3 ad un massimo di 7 membri, designati per 2 anni e rieleggibili.
    • 12. 2. Il Comitato designa al suo interno:
      • il Presidente;
      • il Vice-Presidente;
      • il Segretario;
      • il Cassiere;
      • il Responsabile tecnico.
    • 12.3. Fa parte di diritto del Comitato un membro designato dalla Parrocchia di Maggia, il quale non deve necessariamente essere socio del Club.
  • Art. 13
    • Il Comitato può validamente deliberare alla presenza della maggioranza dei suoi membri. Le decisioni sono adottate a maggioranza dei presenti. In caso di parità decide il voto del Presidente e in sua assenza del Vice-Presidente.

 

F Revisori dei conti.

  • Art. 14
    • L’Assemblea designa fra i soci 2 revisori dei conti e un supplente. Sono nominati per 2 anni e sono rieleggibili.
  • Art. 15
    • I Revisori esaminano i conti del TCVM e la gestione dell’Associazione, sottomettendo all’Assemblea generale un rapporto scritto annuale.

 

G. Scioglimento del Club.

  • Art. 16
    • Lo scioglimento dell’Associazione potrà essere deciso soltanto dai 2/3 dei soci presenti in un’Assemblea appositamente convocata.
  • Art. 17
    • In caso di scioglimento del TCVM i beni esistenti (patrimonio sociale) divengono proprietà del Comune di Maggia affinché vengano destinati all’incoraggiamento del gioco del tennis. Sono riservati i diritti della Parrocchia di Maggia derivanti dalla costituzione del diritto di superficie.

Il presente statuto è stato approvato dall’Assemblea generale del 25.1.2017 ed entra subito in vigore.

Tennis Club Vallemaggia

Il Presidente                La Segretaria
Debora Baumann       Paola Lanzi Guerra